SteGat

Stefano Gatti è nato a Chiavari (GE) nel 1958.

Biologo, specialista in Biochimica, ha una figlia e una gatta.

Ha lavorato all’Istituto Gaslini di Genova e in Big Pharma.

È sommelier,  giocatore di scacchi e accanito lettore di Storia e detective stories.

Il suo esordio letterario, HIV, scacchi & propoli, è del 2018. (Ed. Eracle).

Usa lo pseudonimo SteGat per l’esistenza di omonimi.

Il suo BLOG è:  SteGat13  Storie brevi – riflessioni lunghe – Recensioni.

I suoi libri

HIV, scacchi & propoli (Eracle, 2018)

Broken star (Ed. Tigulliana, 2019)

Salvate il caporale Adolf (Policromia, PubMe, 2020)

Ghiaccio sulle ali (Policromia, PubMe, 2021).